Radiodervish


In collaborazione con Parco di Montevecchia e della Valle del Curone

RADIODERVISH

In prima luce

3 Luglio, ore 21

Trezzano Sul Naviglio, Chiesa San Lorenzo Martire

25 Luglio, ore 21

Montevecchia, Santuario della Beata Vergine

 

Nabil Salameh, voci, bouzuki, percussioni

Michele Lobaccaro, chitarra, basso elettrico, voci

Alessandro Pipino, tastiere, fisarmonica

Pippo Ark D’Ambrosio, percussioni

Sono venti anni che i Radiodervish si stagliano all’incrocio di molti mondi sia reali che possibili, dando vita a un sound dal fascino inconfondibile. Per loro la canzone è allo stesso tempo un laboratorio di panorami musicali e un invito a percorrerli con la mente aperta, verso un nuovo umanesimo a vocazione mediterranea. Un incontro tra culture diverse attraverso mondi sonori diversi, testi colti che uniscono lingue anch’esse diverse, italiano, arabo, inglese, spagnolo, francese, su rotte poetiche in costante trasformazione. “In Prima Luce” innesta i brani degli Al Darawish, la prima formazione e i primi due album, nel loro repertorio attuale, per raccontare l’epoca aurorale dell’Italia dei primi anni Novanta e le istanze collettive e interculturali che la caratterizzavano, nelle esperienze di gruppi come Kunsertu, Almamegretta, Mau Mau, Sud Sound System, Agricantus.



Ingresso Libero
Made_w